Termini e condizioni generali (GTC)

Condizioni

Condizioni

I seguenti termini e condizioni generali si applicano al contratto di viaggio tra il cliente e il tour operator. teamtravel GmbH - di seguito denominato "l'Organizzatore" - se questo è stato validamente concordato.

I marchi mannschaftsausfahrt.de, eurotournaments.com & trainingslager.com appartengono a teamtravel GmbH.

Le condizioni generali integrano le disposizioni di legge dei §§ 651a a m del BGB e le norme di informazione per gli operatori turistici dei §§ 4-11 del BGB-InfoV.

Le condizioni generali non si applicano se l'organizzatore agisce solo come agente per servizi di viaggio individuali e informa separatamente il cliente di questo fatto.


1. conclusione del contratto

  1. L'organizzatore offre tour di gruppo attraverso la sua homepage o altri mezzi pubblicitari. Con la vostra iscrizione, offrite all'organizzatore la conclusione vincolante di un contratto per la partecipazione al viaggio desiderato. Il contratto è concluso quando le confermiamo per iscritto la prenotazione del viaggio. La conferma via e-mail è sufficiente. Gli accordi presi per telefono o verbalmente diventano vincolanti solo quando sono confermati da noi per iscritto. 
  2. La registrazione è fatta dal richiedente anche per tutti i partecipanti elencati nella registrazione/liste, per il cui obbligo contrattuale il richiedente è responsabile come per i propri obblighi.

Se la prenotazione non può essere realizzata secondo la registrazione, il cliente riceverà un'offerta adattata. L'organizzatore è legato a questa offerta per dieci giorni.


2. prestazioni

  1. L'obbligo di servizio del Tour Operator risulta senza eccezione dalla conferma della prenotazione, dall'offerta così come dalle informazioni di viaggio attuali su Internet, tenendo conto di tutte le informazioni, spiegazioni e note in esse contenute.
  2. L'organizzatore non è responsabile delle informazioni fornite dai terzi fornitori coinvolti, come gli hotel o le compagnie aeree.
  3. L'organizzatore ha il diritto di apportare modifiche o deviazioni a determinate prestazioni di viaggio solo se queste non influenzano o non influiscono sull'intero itinerario prenotato. In ogni caso, l'organizzatore è obbligato ad informare il cliente per iscritto di qualsiasi cambiamento successivo e a motivarlo.
  4. In caso di modifiche gravi ai servizi prenotati, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto di viaggio o di esigere la prenotazione di un viaggio identico o di qualità superiore. Le richieste verbali non sono valide in questo caso.
  5. I dettagli del bagaglio consentito (questo include sia il bagaglio a mano che il bagaglio registrato) saranno forniti per iscritto nel preventivo e varieranno a seconda del vettore.

Se l'uso degli impianti sportivi è incluso nel prezzo del tour, si considera concordato quanto segue: La determinazione dell'ingiocabilità dell'impianto sportivo è responsabilità del rispettivo operatore dell'impianto sportivo. Se non è possibile utilizzare gli impianti sportivi prenotati, questo costituisce un difetto di viaggio per il quale il cliente ha diritto a una riduzione del prezzo del viaggio secondo il §651m BGB (codice civile tedesco) per l'ammontare delle spese effettivamente risparmiate. Qualsiasi ulteriore risarcimento secondo il §651n BGB è escluso.


3. pagamento

  1. Un deposito di 40% del prezzo del tour è dovuto dopo la consegna del certificato di sicurezza e la conclusione del contratto. 
  2. Il cliente riceverà i documenti di viaggio 10 giorni dopo il pagamento finale.
  3. Il saldo di 60% del prezzo del tour è dovuto al più tardi quattro settimane prima dell'inizio del tour, se non diversamente indicato nella conferma della prenotazione.
  4. L'organizzatore può anche fare riferimento a un pagamento anticipato del saldo nella conferma della prenotazione.
  5. Nel caso di prenotazioni a breve termine, il pagamento del prezzo totale del tour deve essere effettuato immediatamente dopo la conclusione del contratto e l'invio del certificato di sicurezza.

4. cambiamento di prezzo

  1. L'organizzatore si riserva il diritto di modificare il prezzo del tour prima della conclusione del contratto a causa di un aumento dei costi di trasporto, delle spese per determinati servizi, come le tasse portuali o aeroportuali, i costi della sicurezza aerea o le tasse d'ingresso, gli aumenti delle tasse sui servizi prenotati o una modifica dei tassi di cambio applicabili al relativo viaggio finale dopo la pubblicazione dell'opuscolo o dell'annuncio. Questo aumento non può superare il 5% del prezzo totale del tour. Se l'aumento del prezzo è superiore a 5%, il cliente può ritirarsi dal viaggio.
  2. L'aumento di prezzo può avvenire solo fino a 21 giorni prima dell'inizio del viaggio e deve essere comunicato al cliente immediatamente dopo la notifica. 
  3. Il cliente deve far valere i suoi diritti senza indugio, al massimo 10 giorni dopo la notifica del cambiamento.


5 Cancellazione, riprenotazione o ritiro da parte del cliente

  1. Il cliente può ritirarsi dal tour in qualsiasi momento prima dell'inizio del tour. Il ritiro deve essere dichiarato per iscritto all'organizzatore all'indirizzo commerciale di teamtravel GmbH, un ritiro via e-mail non è sufficiente. Il cliente deve motivare il ritiro per iscritto.
  2. Se il cliente non prende il viaggio o si ritira prima dell'inizio del viaggio, l'organizzatore perde il diritto al prezzo del viaggio. Nella misura in cui il recesso non sia dovuto a colpa dell'organizzatore o sia un caso di forza maggiore, l'organizzatore può esigere un ragionevole risarcimento per l'organizzazione del viaggio effettuata fino al momento del recesso e le sue spese in relazione al rispettivo prezzo del viaggio. Quando si calcola il risarcimento, di solito le spese risparmiate e di solito l'uso alternativo possibile dei servizi dell'evento devono essere presi in considerazione. Lei è libero di dimostrare che in relazione all'annullamento o al mancato inizio del viaggio non è stata sostenuta alcuna spesa o è stata sostenuta una spesa significativamente inferiore a quella indicata da noi nel forfait (vedi 5.3).
  3. I seguenti costi sono da pagare in aggiunta alla tassa di gestione di 25,- Euro per transazione di prenotazione in caso di ritiro (anche di persone singole) dal viaggio come regola: 

- fino a 60 giorni prima dell'inizio dell'evento: 30% del prezzo del partecipante più 100% del prezzo del volo (se prenotato)

- dal 59° al 31° giorno prima dell'inizio dell'evento: 50% del prezzo del partecipante (per persona) più 100% del biglietto aereo (se prenotato)

- dal 30° al 16° giorno prima dell'inizio dell'evento: 70% del prezzo del partecipante (per persona) più 100% del biglietto aereo (se prenotato)

- dal 15° giorno prima dell'inizio dell'evento: 90% del prezzo del partecipante (per persona) più 100% del prezzo del volo (se prenotato)

- in caso di mancata presentazione all'inizio dell'evento: 100% del prezzo del partecipante (per persona)

più 100% del biglietto aereo (se prenotato)

  1. Offerte speciali/pacchetti, moduli di viaggio individuali e viaggi progettati individualmente possono essere soggetti a condizioni di cancellazione più specifiche. Questo sarà indicato separatamente nella rispettiva offerta.
  2. Se l'indennizzo effettivo è superiore al forfait di cui sopra, l'organizzatore si riserva il diritto di reclamarlo. L'organizzatore deve giustificare e provare questo.
  3. Il cliente può richiedere una modifica del numero di partecipanti in qualsiasi momento. Se teamtravel può soddisfare la richiesta, la conferma della prenotazione sarà modificata. Per questo processo verrà addebitata una tassa aggiuntiva di 15,- Euro per ogni processo di prenotazione.


6. servizi non utilizzati

Se il viaggiatore non usufruisce dei servizi di viaggio per motivi di cui è responsabile, non ha diritto al rimborso proporzionale del prezzo del viaggio. Tuttavia, l'organizzatore si impegna a fare ogni sforzo per ottenere il rimborso delle spese risparmiate dai fornitori di servizi.


7. modifiche o ritiro da parte dell'organizzatore/
Annullamento dell'evento/viaggio a causa di forza maggiore / Covid-19

L'organizzatore presume che tutti i tour si svolgeranno come al solito. Nel caso in cui ciò non sia possibile, l'organizzatore annullerà i singoli viaggi.
Una cancellazione si verifica esattamente quando le autorità responsabili vietano l'hosting, viene dato un divieto di viaggio o un avviso di viaggio ufficiale per la regione interessata.

In questo caso particolare, l'organizzatore rimborserà immediatamente l'intero prezzo pagato dal partecipante senza alcuna detrazione.

L'organizzatore può rescindere il contratto senza preavviso se il partecipante disturba persistentemente la realizzazione del viaggio nonostante un avvertimento dell'organizzatore o se si comporta in modo talmente contrario al contratto da giustificare l'annullamento immediato del contratto. Se l'organizzatore annulla il contratto, l'organizzatore conserva il diritto alla quota di partecipazione meno il valore delle spese risparmiate e i vantaggi risparmiati derivanti da un uso alternativo dei servizi non utilizzati. 

L'albergatore/proprietario/gestore dell'alloggio/impianto sportivo prenotato può bandire il cliente dai locali in qualsiasi momento per giusta causa. Il cliente è obbligato a informare immediatamente l'organizzatore via e-mail di un divieto di accesso alla casa.

8. obblighi del/i cliente/i

  1. Se il cliente non ha ricevuto i documenti di viaggio richiesti (ad es. voucher di biglietti elettronici, voucher di hotel) entro sette giorni prima dell'inizio del viaggio, nonostante abbia pagato il prezzo del viaggio in tempo, deve informare immediatamente l'organizzatore. Questo vale ad eccezione delle prenotazioni a breve termine.
  2. Il viaggiatore è obbligato a notificare immediatamente all'organizzatore qualsiasi difetto e ad esigere un rimedio. Questo è il dovere del cliente. Se il viaggiatore omette colpevolmente di segnalare il difetto, non ha diritto a una riduzione del prezzo del tour. L'operatore turistico deve fornire un rimedio se questo è possibile e le circostanze lo permettono.
  3. Ritardi e danni ai bagagli devono essere chiariti direttamente sul posto con la compagnia aerea associata. L'organizzatore può intervenire solo a titolo di sostegno.

9 Responsabilità, esclusione di rivendicazioni e limitazione delle azioni

  1. La responsabilità contrattuale per i danni che non sono lesioni fisiche è limitata a tre volte il prezzo del partecipante (per persona), nella misura in cui il danno al partecipante non è né 

è stato causato intenzionalmente o per negligenza grave o siamo responsabili di una perdita subita dal partecipante esclusivamente a causa della colpa di un fornitore di servizi. Le disposizioni legali che limitano o escludono la responsabilità sulla base di convenzioni internazionali, che possono essere invocate da un fornitore di servizi assunto da noi, si applicano anche a nostro favore. Per tutte le richieste di risarcimento danni contro l'organizzatore che non si basano su dolo o negligenza grave, la responsabilità per danni materiali è limitata all'importo di tre volte il prezzo del partecipante (per persona e per evento). 

  1. L'organizzatore non è responsabile per interruzioni di servizio, danni alle persone e alle cose in relazione a servizi esterni che vengono semplicemente organizzati ed espressamente indicati come tali nell'annuncio (ad esempio escursioni, tour, visite a parchi e altre strutture per il tempo libero).
  2. Il cliente ha l'obbligo di maneggiare con cura le attrezzature prese in prestito di qualsiasi tipo. In caso di danni, l'organizzatore non è responsabile. In questo caso, il cliente deve sostituire l'attrezzatura nella stessa qualità o sostenere lui stesso i costi per un nuovo acquisto.
  3. L'organizzatore non è generalmente responsabile in caso di forza maggiore.
  4. La partecipazione a sport e altre attività ricreative è responsabilità dei partecipanti e dei compagni di viaggio. Dovresti controllare gli impianti sportivi, le attrezzature e i veicoli prima di usarli. L'organizzatore è responsabile degli incidenti che si verificano durante le manifestazioni sportive e altre attività del tempo libero solo se la colpa è della società. L'organizzatore raccomanda di stipulare un'assicurazione contro gli infortuni. 
  5. Ogni partecipante/viaggiatore è obbligato a cooperare nell'ambito delle disposizioni legali per evitare o minimizzare qualsiasi danno in caso di interruzione dei servizi. Difetti e interruzioni devono essere segnalati al personale immediatamente, l'organizzatore raccomanda la forma scritta. Se un partecipante/viaggiatore non adempie a questo obbligo per sua colpa, non avrà diritto a nessuna pretesa in merito. 
  6. I membri del personale in loco non sono autorizzati ad accettare reclami di alcun tipo. I reclami di qualsiasi tipo devono essere presentati al rispettivo rappresentante autorizzato dell'organizzatore sul posto. L'organizzatore raccomanda la forma scritta.
  7. I reclami per l'esecuzione non contrattuale del tour prenotato devono essere fatti valere presso l'organizzatore entro un mese dalla fine del tour concordata contrattualmente. Raccomandiamo la forma scritta. Dopo la scadenza del termine, potete far valere i vostri diritti solo se vi è stato impedito di rispettare il termine senza vostra colpa. I vostri reclami derivanti dal presente contratto sono soggetti a un periodo di prescrizione di un anno, in deroga esplicita al regolamento legale. Il termine di prescrizione inizia il giorno in cui l'evento dovrebbe finire secondo il contratto.

10. passaporto, visto e requisiti sanitari

  1. Il Tour Operator informerà i cittadini di uno stato dell'Unione Europea in cui viene offerto il tour sulla situazione legale e sulle disposizioni dei regolamenti in materia di passaporti, visti e salute prima della conclusione del contratto e su qualsiasi modifica di questi prima dell'inizio del tour. Per i cittadini di altri paesi, il consolato competente fornirà informazioni. L'organizzatore non tiene conto di circostanze speciali come la doppia cittadinanza, l'apolidia o altro.
  2. Il viaggiatore è responsabile del rispetto di tutti i regolamenti che sono importanti per la realizzazione del viaggio. Tutti gli svantaggi derivanti dal mancato rispetto di questo regolamento sono a suo carico, tranne se sono causati da informazioni colposamente errate fornite dall'operatore turistico. Se il viaggiatore non rispetta i regolamenti d'ingresso dei singoli paesi, o se il visto non viene rilasciato in tempo dalla rappresentanza diplomatica per colpa del viaggiatore, per cui il viaggiatore non può partecipare al viaggio, il tour operator non è responsabile.

11 Inefficacia delle singole disposizioni

L'invalidità di singole disposizioni non giustifica l'invalidità del resto del contratto di viaggio.

12. requisiti di informazione sull'identità del vettore aereo operativo

  1. Il regolamento UE sull'informazione dei passeggeri del trasporto aereo sull'identità del vettore aereo effettivo (UE 2111/05) richiede che l'organizzatore informi il cliente sull'identità del o dei vettori aerei operativi di tutti i servizi di trasporto aereo da fornire nell'ambito del viaggio prenotato al momento della prenotazione. Se la compagnia aerea operante non è ancora nota al momento della prenotazione, l'organizzatore informerà il cliente della o delle compagnie aeree che probabilmente opereranno il volo. Non appena l'organizzatore saprà quale compagnia aerea opererà il volo, il cliente sarà informato dall'organizzatore. Se la compagnia aerea indicata al cliente come operatrice del volo cambia, l'organizzatore deve informare il cliente di questo cambiamento. L'organizzatore prenderà immediatamente tutte le misure ragionevoli per far sì che il cliente sia informato del cambiamento il più presto possibile.
  2. All'organizzatore è vietato offrire al cliente voli con compagnie aeree che sono soggette a un divieto operativo nell'UE. La lista delle compagnie aeree con un divieto operativo UE ("Black List") è disponibile sul seguente sito web: http://ec.europa.eu/transport/modes/air/safety/air- ban/index_en.htm.

13. varie

  1. Clienti: all'interno sono responsabili di fornire le informazioni necessarie per l'organizzazione del viaggio (ad esempio informazioni su allergie, abitudini alimentari, disabilità, liste di partecipanti, ecc.)
  2. Se la tassa di soggiorno è da pagare in loco, questa deve essere pagata direttamente sul posto, a meno che non sia stato concordato diversamente in anticipo.
  3. Con la conclusione del contratto di viaggio, il richiedente cede i diritti d'immagine all'organizzatore a nome di tutti.
  4. Al cliente è vietato passare o distribuire prodotti protetti dal diritto d'autore.

14 Legge applicabile e foro competente

  1. Per tutte le azioni e le trattative si applica esclusivamente il diritto tedesco.
  2. Il luogo di giurisdizione è Amburgo.

15. disposizione finale

Le condizioni si applicano a tutti gli accordi tra l'organizzatore e il cliente/committente, indipendentemente dal domicilio di tutte le parti coinvolte e dal luogo in cui il contratto è stato stipulato e dal luogo in cui il servizio deve essere fornito.


Le comunicazioni scritte devono essere inviate al seguente indirizzo:

teamtravel GmbH

Amministratore delegato: Fabian Schlupp

Kleiner Schäferkamp 35b
20357 Amburgo

Linee guida attuali di Corona

Sei interessato a uno dei tornei, hai domande generali o vuoi avere informazioni più dettagliate su alloggi e prezzi. Allora mettiti in contatto con noi attraverso il nostro modulo di contatto o contattaci direttamente!

Linee guida attuali di Corona

Al momento, è ovviamente difficile dire durante la pandemia mondiale di COVID 19 in che misura i prossimi tornei possano aver luogo. Pertanto, vorremmo fare in modo che tu possa prenotare facilmente i tornei con noi.

Grazie alla grande flessibilità della vostra prenotazione, non avete assolutamente nulla da perdere se il torneo non può aver luogo.

100% Rimborso di tutti i pagamenti in caso di cancellazione dell'evento, chiusura delle frontiere o divieti di pernottamento

100% Rimborso di tutti i pagamenti in caso di cancellazione dell'evento, chiusura delle frontiere o divieti di pernottamento

100% Rimborso di tutti i pagamenti in caso di cancellazione dell'evento, chiusura delle frontiere o divieti di pernottamento

Se hai altre domande sulle linee guida per la corona, scrivici un'e-mail o chiamaci. Saremo felici di aiutarvi e di spiegarvi la situazione attuale dei tornei.

Leggi tutte le linee guida di Corona